Produzione porte d’ingresso

La nostra azienda, attiva in tutta l’Emilia, toccando soprattutto le città di Mantova, Guastalla, Carpi e Correggio.

si occupa della produzione, riparazione e sostituzione di portoncini d’ingresso in legno.

Effettuiamo una realizzazione su misura applicando offerte molto vantaggiose.

Sostituendo le porte d’ingresso di una casa esistente si può godere di alcune detrazioni fiscali; è però necessario che il nuovo portoncino sia in possesso di specifici requisiti tecnici, che dipendono dal tipo di detrazione a cui si intende accedere.

Tali detrazioni si suddividono in:

  • Detrazione sul risparmio energetico (65%): riguarda la sostituzione di un portoncino che da un locale riscaldato della casa apre verso l’ambiente esterno oppure verso un locale non riscaldato.
  • Detrazione sulle ristrutturazioni edilizie (50%): è possibile portare in detrazione anche portoncini che dalla strada danno accesso a un vano scala non riscaldato, portoni che dalla strada immettono ad una corte interna

Contattaci per ricevere preventivi gratuiti; operiamo in tutta l’Emilia, principalmente nelle città di Mantova, Guastalla, Carpi e Correggio.

Porte-d-ingresso-mantova-correggio
Preventivi-produzione-porte-d-ingresso-mantova
Realizzazione-portoncini-su-misura-correggio
Offerte-portoncini-su-misura

Detrazione sul risparmio energetico (65%)

Questa detrazione fiscale pone come condizione fondamentale e obbligatoria che il portoncino di ingresso da sostituire delimiti il perimetro del volume riscaldato dell’abitazione.

È anche necessario, oltre a questa condizione, che la trasmittanza del portoncino rispetti determinati valori stabiliti dal Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico dell’11 marzo 2008 e successivamente modificati col Decreto del 6 gennaio 2010.

Per trasmittanza intendiamo l’indice che ci informa di quanto calore lascia passare il portoncino; più la trasmittanza è bassa e più il portoncino è isolato.

Ai fini della detrazione, è importante che la trasmittanza del portoncino sia certificata dal produttore.

I requisiti di trasmittanza per la detrazione sul risparmio energetico non sono i medesimi in tutta Italia, ma dipendono dalla zona climatica in cui sono installati; ogni zona climatica ha il suo un valore di trasmittanza limite, che il nuovo portoncino non può superare.

Produzione-porte-d-ingresso-correggio
Porte-d-ingresso-in-legno-mantova
Requisiti-tecnici

Detrazione sulle ristrutturazioni edilizie (50%)

Questa detrazione non pone, a differenza di quella sul risparmio energetico, la condizione indispensabile che il portoncino delimiti il volume riscaldato; è pertanto possibile portare in detrazione anche portoncini che dalla strada danno accesso a un vano scala non riscaldato, ecc. come sopra citato.

Bisogna però fare una distinzione ben chiara tre le opere eseguite su parti comuni di edifici condominiali e opere eseguite sulle singole unità abitative.

Quando, ad esempio, si sostituisce il portoncino di ingresso condominiale che introduce in un vano scala comune, sono detraibili le spese sostenute per installare un portoncino di qualsiasi tipo. È quindi quindi detrarre un portoncino con le stesse caratteristiche del precedente, come anche un portoncino blindato, un portoncino coibentato, ecc.

Se si sostituisce la porta di ingresso di un fabbricato isolato privato senza parti comuni ad esempio, e quindi si interviene su parti private, è necessario valutare bene il portoncino prima dell’acquisto in quanto detraibili solo se rientrano in determinati casi.

Contattaci per informazioni aggiuntive. Operiamo in tutta l’Emilia, principalmente nelle città di Mantova, Guastalla, Carpi e Correggio.

Riparazione-porte-d-ingresso-mantova
Portoncini-d-ingresso-su-misura-correggi
Risparmio-energetico